12 Aprile 2024
News
percorso: Home > News > ITALIA

Roma. Pusher pronti per la fine del lockdown, sequestrate oltre 500 dosi di droga

17-05-2020 11:21 - ITALIA
ROMA . Per la fine del lockdown si erano riforniti di ogni tipo di droga da immettere nelle vie della Capitale. Undici persone, però, sono finite nella rete dei controlli Carabinieri del Comando Provinciale di Roma che non hanno mai allentato la stretta contro lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Le attività, che hanno coinvolto il centro storico e le periferie, hanno portato al sequestro di circa 500 dosi di droga, tra cocaina, eroina, hashish, marijuana, anfetamine e popper, e oltre 5.600 euro in contanti, provento degli illeciti.

Dei nove fermati, accusati a vario titolo di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, 4 sono stati arrestati e 5 denunciati a piede libero. In particolare, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste hanno arrestato tre pusher

- tra cui un 47enne romano e suo figlio 16enne – sorpresi in via Manfredonia, zona Quarticciolo, a cedere dosi di droga in diversi punti della via, per “garantirsi la totale copertura”. I Carabinieri li hanno bloccati e hanno identificato ben 5 acquirenti, tutti segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo, quali assuntori.

A tradire, invece, un 39enne romano sono stati gli schiamazzi che stava facendo all’interno del suo domicilio in zona San Giovanni. I Carabinieri della Stazione Roma San Giovanni sono intervenuti su richiesta giunta al 112 trovandolo in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta ad assunzione di sostante stupefacenti. L’immediata perquisizione della stanza ha permesso di rinvenire 3 g di anfetamina ed un flacone contenente 20 ml di sostanza stupefacente tipo “popper”, oltre a materiale utilizzato per l’assunzione e pesatura della sostanza. Il 39enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri della Stazione Roma Quadraro, invece, hanno arrestato due cittadini romani già noti alle forze dell’ordine, un 32enne e un 24enne, bloccati dopo un breve inseguimento lungo via Opita Oppio.

I due avevano tentato di dileguarsi a bordo di un’auto dopo aver eluso l’alt dei Carabinieri e, durante la fuga avevano tentato di disfarsi, lanciandoli dal finestrino, alcuni involucri contenenti sostanza stupefacente, successivamente recuperati. I Carabinieri li hanno trovati in possesso di dosi di cocaina e di marijuana e della somma contante di euro 1.100 euro.


Fonte: Redazione Cagliari Live
visibility
generic image refresh

Nickname


Cagliari Live si impegna a garantire sempre un' informazione pulita e indipendente, senza manipolazioni politiche o di interessi di parte. Cagliari Live non gode di sussidi statali o regionali, ma si mantiene grazie alle sponsorizzazioni pubblicitarie e grazie alle donazioni volontarie.Sostieni Cagliari Live con una libera donazione.

Richiedi Il tuo spazio pubblicitario

[banner pubblicità cagliari live ]

Mania Tv Produzioni video

Collagene di bellezza per pelle, capelli e unghie

Brodo d'ossa biologico da allevamento al pascolo


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies
 obbligatorio
generic image refresh