04 Ottobre 2022
person
area privata
visibility
News

Sardegna Covid: esistono solo due strade percorribili

31-05-2020 21:39 - Società e Costume
Siamo alle soglie del fatidico 3 giugno, data nella quale le regioni apriranno le porte all'intero territorio nazionale. In Sardegna ci si trova davanti ad una sorta di scelta di campo. Il 3 porti e aeroporti apriranno ad alcune tratte, mentre dal 15 l'apertura alle tratte nazionali sarà totale. Dal 25 invece spazio anche a quelle internazionali. Ma come avverrà? Cosa necessiterà per sbarcare sull'isola? Le strade percorribili al momento sono solo due. La prima prevede l'ingresso in Sardegna muniti di certificato anti-Covid (con un'attendibilità che lascia comunque alquanto perplessi). La seconda invece sarebbe costituita dall'ingresso libero, ossia come accadeva prima della Pandemia. Due strade differenti, che hanno sostenitori di diversa natura. L'ingresso "limitato" potrebbe decretare il fallimento dell'economia isolana, e forse (è veramente d'obbligo) proteggersi da un'eventuale diffusione del virus. La seconda strada, quella "libera", salverebbe l'economia, ma metterebbe a forte rischio la questione relativa alla salute della popolazione. Una scelta difficile, che non concepisce l'esistenza di alternativa valide e soprattutto immediatamente attuabili. s

Fonte: Marco Tavolacci
visibility
Nickname




La tua estate al mare presso lo stabilimento balneare Altamarea Poetto Quartu
[]
LOCALI E SERATE
Locali, Live Music & Dj Set, Balli e Karaoke
[animazione e serate]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio