28 Febbraio 2021
person
area privata
visibility
News

Templar a Caralis et iter luminis - La saga dei Cavalieri Templari in Sardegna nel libro di Roberto Pinna

23-11-2020 11:35 - MusicArte & Cultura
Dal 15 Novembre è disponibile in tutte le librerie il saggio romanzo storico "Templar a Caralis et iter luminis" dell'autore Roberto Pinna.

L'opera pubblicata dalla casa Editrice LFA Publisher di Napoli, ambientato in Sardegna, racconterà la saga dei Cavalieri Templari, partendo da una analisi storica della loro presenza a Cagliari e in Sardegna.

L'autore ha Partecipato a vari concorsi poetici con il conseguimento di vari premi e menzioni;

Presente in varie raccolte poetiche: Premio Vejo 1990, Laurentun, Alias-Melbourne, "Cagliari si risveglia",
ha collaborato col sito web Medievale.it;

Ha scritto e portato in scena, anche in qualità di regista e attore gli atti unici: "Storia di ordinaria ingiustizia"; "Di respirare la stessa aria";

E' da circa 20 anni impegnato in ricerche storiche sulla "Cagliari Medievale".

L'opera, ambientata a Cagliari nel 1307, dopo una breve analisi storica , si dipana in un intricato susseguirsi di vicende, certo di fantasia ma con un fondamento storico, legate alla persecuzione, arresto e distruzione dell' Ordine Templare.

Robur, il protagonista si imbatterà in documenti e vicende legate all'alchimia, la cabalah, lo gnosticismo.

Tutto questo, in un percorso esoterico, volto alla difesa di un grande segreto detenuto dai cavalieri dal bianco mantello.

Un modo per, rivisitando i monumenti storici della Karales medievale, ripercorre la nostra storia, in un periodo molto complesso e travagliato: la caduta dei Giudicati, la dominazione Pisana e Genovese, l'arrivo in Sardegna dell'Infante Alfonso e delle truppe Aragonesi.



Fonte: Redazione Cagliari Live





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio