24 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > NOTIZIE FLASH

Torino: cellulari rubati in cambio di un pasto pronto. Denunciata cittadina senegalese per ricettazione

02-11-2020 16:58 - NOTIZIE FLASH
Personale del Comm.to San Secondo, lo scorso giovedì mattina è intervenuto presso una abitazione in via Maria Ausiliatrice ove si sospettava fosse in atto un’attività di spaccio di sostanze stupefacente.
La perquisizione dava esito negativo per quanto riguarda gli stupefacenti ma l’inquilina, una donna senegalese di 61 anni, è stata trovata in possesso di pentolame di grande capacità e di molti alimenti.

In un’altra stanza, invece, gli agenti hanno rinvenuto 9 telefoni cellulari ed 1 tablet di dubbia provenienza, per un valore complessivo di 2.200 euro.
Stando alle prime ricostruzioni, la donna cucinerebbe pietanze africane per suo connazionali.

In cambio, denaro ma anche pagamenti in “natura” come i cellulari oggetto di furto/rapina ovvero ricevuti da soggetti tossicodipendenti in cambio della dose. La donna è stata denunciata per ricettazione.

Da accertamenti esperiti, i poliziotti sono risaliti alla proprietaria di uno di essi, una donna alla quale due settimane fa ignoti avevano appunto rubato il cellulare a bordo di un mezzo pubblico.

Tutti gli altri dispositivi sono risultati privi di qualsiasi dato nella memoria, dunque “rivisitati” ai fini poi di una successiva ricettazione.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari