03 Febbraio 2023
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > ITALIA

Torino: donna cinese percossa in casa e inseguita in strada. Abusi e violenze avvenuti anche in presenza del figlio

08-05-2020 18:22 - ITALIA
Torino. Mercoledì pomeriggio, poco prima delle 19, gli agenti del Commissariato Barriera Milano sono intervenuti in aiuto di una donna fuggita in strada dopo essere stata aggredita.

Sul posto, i poliziotti hanno notato un giovane di nazionalità cinese che inseguiva una sua connazionale mentre fuggiva in vestaglia. Alla vista degli agenti, l’uomo ha cercato rifugio sotto un’auto ma a nulla è valso il gesto visto che è stato fermato dai poliziotti.

La vittima ha poi raccontato che, nel corso dell’ennesima lite, il compagno l’aveva percossa e colpita al volto con pugni, oltre ad averle infranto sul capo alcuni giochi da bambino.

L’aggressore, poi, amato di coltello, è passato alle minacce di morte, cosa che ha indotto la donna a fuggire di casa inseguita dall’uomo.

Dal racconto della donna, è emerso che le percosse andavano avanti da un paio di anni, anche in presenza del figlio della coppia, e che la donna, preoccupata per non aver alcuna fonte di reddito, non era mai riuscita a porre fine ai soprusi del compagno.

L’uomo era anche solito chiudere in casa la donna senza che questa avesse la possibilità di uscire.

Per tutte queste ragioni, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.



Fonte: Angelia Ascatigno
visibility
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies
 obbligatorio