22 Aprile 2024
News
percorso: Home > News > ITALIA

Toscana: Massa-Carrara come Bibbiano? favori e assunzioni a parenti e amici da parte della cooperativa Serinper.

17-12-2020 19:43 - ITALIA
Il gip del Tribunale di Massa, Marta Baldasseroni, ha applicato la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di otto persone per i reati di corruzione e di traffico di influenze illecite.
L’inchiesta è nata grazie agli esposti di ex dipendenti delle strutture stesse.

Il sindaco di Villafranca Lunigiana Filippo Bellesi (concesso un’autorizzazione in deroga per una struttura con gravi carenze strutturali in cambio di assunzioni), anche un giudice onorario all’epoca dei fatti in servizio al tribunale dei minori di Firenze e residente a Lucca, Rosa Russo, di Lucca, (corruzione per avere, in cambio di assunzioni e altri favori per i propri familiari, stando agli inquirenti, violato in modo sistematico e continuativo i doveri del proprio ufficio riferendo ai dirigenti della Serinper l’esistenza nei loro confronti di attività investigative o comunque di denunce di natura penale e di aver omesso di segnalare al competente tribunale per i minori gravi irregolarità a carico della Serinper), Paola Giusti, responsabile del Centro Affidi dei servizi sociali per il Comune di Massa, (secondo l’accusa persona preposta ad interfacciarsi con gli assistenti sociali individuati dalla legge come responsabili del collocamento di minori (accompagnati e non) disagiati all’interno di strutture di accoglienza accusata di avere, in cambio di assunzioni di familiari assegnato, o fatto assegnare, i “pazienti disagiati” nelle case di accoglienza riconducibili al gruppo Serinper gestito da Alessio Zoppi, Enrico Benassi e Tamara Pucciarelli, anziché in altre strutture aventi pari requisiti).

Rosanna Vallelonga, responsabile della commissione multidisciplinare Asl Distretto della Lunigiana nonché direttore della società della salute della Lunigiana, (accusata di avere, in cambio di assunzioni di persone da lei segnalate, consegnato a Alessio Zoppi documentazione d’ufficio riservata, tra cui alcuni verbali utili alla Serinper a conoscere le situazioni economiche e giuridiche che gravavano sull’immobile della comunità Casa di Bastian di cui la Serinper aveva intenzione di acquisire la proprietà e la gestione (circostanza questa poi effettivamente perfezionatasi il successivo 31 gennaio 2019). È accusata anche di avere, inoltre e d’accordo con i gestori, omesso di programmare i dovuti sopralluoghi ispettivi presso le comunità socioeducative Numeri Primi di Aulla e Casa di Bastian di Villafranca in Lunigiana, entrambe facenti parte Cooperativa Serinper).

Inoltre sarebbero emerse, secondo l’accusa, gravissime violazioni degli standard minimi richiesti per la tutela dei minori :cibo di scarsa qualità e in quantità insufficienti, non garantire condizioni igienico-sanitarie adeguate e assistenza di personale qualificato, far dormire i minori in giacigli di fortuna, e vessarli con continue minacce e sottoporli a manovre di contenimento, “gli utenti in condizioni di debolezza, impossibilitati a ribellarsi, erano esplicitamente minacciati di ritorsioni” se avessero denunciato quanto accadeva.

Indagato anche Stefano Benedetti, presidente del consiglio comunale di Massa e il consigliere comunale di Montignoso Marino Petracci, ex segretario del Pd di Massa: in cambio dell’assunzione di una parente, avrebbe aiutato la cooperativa per alcune contestazioni mosse dalla Regione Toscana.
Alessio Zoppi, Tamara Pucciarelli ed Enrico Benassi sono invece i tre dirigenti della cooperativa "Serimper" accusati di corruzione e di traffico di influenze.




La cooperativa sociale Serinper gestisce diverse strutture, cercando su Google si trova il legame con il CISMAI ai quali corsi hanno partecipato diversi operatori della Serinper.
Ecco l’elenco delle strutture dal sito internet della cooperativa Serinper:

• Casa Sonrisa: casa-famiglia, loc. Stiava, Massarosa (LU)
• Casa Coniugi Ciampi: casa-famiglia – Massa (MS)
• Claudio Veroni: Gruppo Appartamento Protetto, loc. Stiava, Massarosa (LU)
• Le Ali: Gruppo Appartamento – Massa (MS)
• Jonathan Livingston: Gruppo Appartamento – Massa (MS)
• Stefano Benassi: Gruppo Appartamento – Massa (MS)
• Andrea Lepore: Gruppo Appartamento – Montignoso (MS)
• Comunità per minori “I Numeri Primi” – Aulla (MS)
• Comunità per minori “I Numeri Primi – Mare” – Marina di Massa (MS)Prossima apertura prevista nel 2018:
• Comunità terapeutica per minori” I Numeri Complessi”
• Comunità educativa per minori” I Numeri Primi – Montignoso”








Fonte: mariangela Campus
visibility
generic image refresh

Nickname


Cagliari Live si impegna a garantire sempre un' informazione pulita e indipendente, senza manipolazioni politiche o di interessi di parte. Cagliari Live non gode di sussidi statali o regionali, ma si mantiene grazie alle sponsorizzazioni pubblicitarie e grazie alle donazioni volontarie.Sostieni Cagliari Live con una libera donazione.

Richiedi Il tuo spazio pubblicitario

[banner pubblicità cagliari live ]

Mania Tv Produzioni video

Collagene di bellezza per pelle, capelli e unghie

Brodo d'ossa biologico da allevamento al pascolo


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies
 obbligatorio
generic image refresh