05 Dicembre 2021
person
area privata
visibility
Blog

Trionfo Azzurro agli Euro TriGames: 105 medaglie

La Palla alla Simo
scritto da Simona Tavolazzi il 23-10-2021 18:17
La città di Ferrara ha fatto da splendida cornice alla prima edizione dei SUDS Open Euro TriGames, manifestazione sportiva riservata agli atleti con sindrome di Down, conclusasi l'11 ottobre scorso.
Esito trionfale per i nostri azzurri: 105 medaglie, di cui 53 ori, 31 argenti e 21 bronzi, che ci hanno fatto volare al primo posto nel medagliere.
Commenta così la strepitosa performance Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, che ha voluto omaggiare i nostri atleti tramite il proprio account Twitter: “Italia protagonista ai SUDS Open Euro TriGames. Gli Azzurri conquistano una valanga di medaglie. Siete grandi!”

Gli Euro TriGames rappresentano la versione europea dei Trisome Games, manifestazione di carattere mondiale, ma la connotazione Open dei Giochi ha permesso la partecipazione anche a Nazionali non Europee.
Circa 350 atleti, oltre 150 tra accompagnatori, medici e componenti degli staff, 17 le Nazioni in gara (Bulgaria, Croazia, Estonia, Francia, Irlanda, Italia, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti d'America, Svezia, Turchia) e 8 le discipline sportive coinvolte: atletica leggera, calcio a 5, judo, nuoto, nuoto sincronizzato, pallacanestro, tennis e tennistavolo.

Per l'occasione, la FISDIR ha convocato 72 atleti, per una Delegazione che constava complessivamente di 106 persone, compresi tecnici e staff federale.
Il bagaglio azzurro partiva dai 27 record europei detenuti dai nostri atleti nelle varie discipline sportive e puntava ad arricchirsi di medaglie, sia negli sport individuali sia negli sport di squadra, obiettivo ampiamente raggiunto.

Anche Unife (Università Degli Studi di Ferrara) ha offerto il proprio contributo all'evento con uno studio sui benefici dell'attività sportiva sulle persone con sindrome di Down, grazie alla partecipazione di un centinaio di studenti e studentesse che hanno svolto un tirocinio durante i giorni della manifestazione.

Ma le vittorie italiane non si fermano alle 105 medaglie conquistate dai nostri atleti: a Ferrara infatti si è tenuta anche l'assemblea della SUDS, che ha conferito al Presidente della FISDIR Marco Borzacchini il compito di guidare l'organismo internazionale fino all'appuntamento mondiale dei Trisome Games, previsto per il 2024 ad Antalya (Turchia).

Queste le parole di Borzacchini all'esordio degli Euro TriGames:
“Poter ospitare un evento così importante è per noi un ulteriore passo verso il raggiungimento di una normalità che, in ambito sportivo, sembra sempre sfuggire. Invece, grazie agli sforzi di famiglie, atleti, tecnici e società, siamo pronti a partecipare alla rassegna continentale più rilevante per la sindrome di Down. Dopo l'esperienza mondiale dei Trisome Games a Firenze nel 2016, sarà ancora l'Italia a fare da locomotiva per quanto concerne lo sport per persone con disabilità intellettivo relazionale. Siamo emozionati, al pari degli atleti, ma fiduciosi di poter assistere a un evento qualitativamente di spessore.”

Grande partecipazione quindi e grande successo per l'evento sportivo promosso dalla FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) in accordo con la SUDS (Sports Union for Athletes with Down Syndrome), che è stato organizzato da ASD Format Ferrara con la collaborazione tecnica di Sport Consulting Eventi, con il patrocinio (oltre che della SUDS e della FISDIR) del Comitato Italiano Paralimpico, della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Ferrara, del Ministero dell'Istruzione - Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna e dell'Università degli studi di Ferrara, con il contributo della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione Terzo Pilastro Internazionale, e col sostegno di diversi sponsor privati, dalle grandi imprese ai piccoli e medi imprenditori del territorio.

Complimenti dunque ad atleti, accompagnatori, organizzatori, sostenitori, sponsor, a chiunque abbia reso possibile questo meraviglioso evento ed appuntamento al 2024 ad Antalya.
Forza ragazzi, siete davvero grandi!


Simona Tavolazzi






[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

cookie