05 Dicembre 2021
person
area privata
visibility
Blog

Tutto pronto per “WEmbrace” e la Bebe Vio Academy

La Palla alla Simo
scritto da Simona Tavolazzi il 25-10-2021 12:48
Da un'idea di Bebe Vio e della sua associazione art4sport nasce “WEmbrace”, un evento sportivo benefico che si terrà oggi lunedì 25 ottobre alle ore 19.00 all'Allianz Cloud di Milano, una sfida mai vista che unisce sport olimpico e paralimpico in un unico grande abbraccio, con l'obiettivo di abbattere barriere e pregiudizi attorno allo sport paralimpico.

Il nome della manifestazione racchiude già l'intenzione: “WEmbrace”, crasi di we embrace, significa infatti ‘noi ci abbracciamo'. L'idea è chiara: dimostrare che lo sport paralimpico è a tutti gli effetti paragonabile a quello olimpico per emozioni, spettacolo ed intensità.
Sarà una serata all'insegna dell'inclusione, che vedrà due delegazioni olimpiche e paralimpiche (composte da circa 40 atleti ciascuna) sfidarsi in quattro squadre miste di calcio, pallavolo, scherma e basket. Tutte e quattro le discipline saranno praticate nella loro versione paralimpica.

Tanti gli ospiti illustri per la prima edizione tutta italiana: Andrea Pirlo, Gianluca Zambrotta, Claudio Marchisio, Luigi Busà, Peppe Poeta, Alessandro Gentile, Daniele Garozzo, Cristina Chirichella, la Braintea84 (campione d'Italia del basket in carrozzina), alcuni atleti delle nazionali di sitting volley impegnate in questi giorni ai Campionati Europei in Turchia, alcuni calciatori di Inter e Milan e il c.t. della Nazionale Roberto Mancini.
Sono previsti interventi anche da parte del presidente del Cip (Comitato Italiano Paralimpico), Luca Pancalli, del presidente del Coni, Giovanni Malagò, e del sindaco di Milano, Giuseppe Sala.

Bebe: “Vorrei far crescere il movimento Paralimpico in Italia. Il mio sogno è che raggiunga, entro 8 anni, lo stesso livello di quello Olimpico. Questo richiederà uno slancio culturale, un cambio di mentalità e tanta energia che arriverà soprattutto dai bambini.”

È proprio da questa idea di Bebe che da domani partono gli allenamenti alla “Bebe Vio Academy”, un progetto pensato in partnership con Nike, organizzato e gestito dall'Associazione art4sport ONLUS, che ha come obiettivo la promozione dello sport paralimpico.
L'Academy è un programma inclusivo incentrato sulla visione di Bebe di rendere lo sport accessibile a tutti ed è rivolta a giovani con disabilità fisiche (amputati, persone in carrozzina, cerebrolesi e non vedenti) ma anche a giovani senza disabilità che vogliano sperimentare alcune discipline sportive nella versione paralimpica… “perché lo sport è un mezzo di cambiamento e integrazione!”

I bambini dai 6 ai 18 anni con disabilità fisiche che aderiranno al progetto avranno la possibilità di sperimentare 5 diverse discipline sportive paralimpiche, il tutto in maniera integrata con bambini e ragazzi senza disabilità.
Queste le discipline: Scherma in carrozzina, Basket in carrozzina, Atletica Paralimpica, Calcio Amputati e Sitting Volley.
(Per maggiori informazioni potete visitare il sito o scrivere all'indirizzo: bebevioacademy@art4sport.org)

Ed è proprio di Sitting Volley che parliamo oggi con Fernando Morganelli detto Morgan, referente Fipav Comitato Territoriale di Bologna per il Sitting Volley, docente come esperto esterno di Sitting Volley alla facoltà di Scienze Motorie presso l'Alma Mater Studiorum di Bologna, componente dello staff tecnico alla Bebe Vio Academy:

“Ho conosciuto Bebe nel 2012 durante una manifestazione “Happy Hand” a Bologna e le ho fatto provare il Sitting Volley, dopodiché, quando è nato il progetto della Academy, mi hanno contattato tramite un'allenatrice di scherma paralimpica che conosco e io mi sono reso subito disponibile come istruttore di Sitting Volley.
Sono entusiasta di questa collaborazione e di poter partecipare a questo bellissimo progetto, che spero si possa sviluppare anche in altre città.
Al momento all'Academy abbiamo 11 bambini iscritti per il Sitting Volley, di cui 5 normotipici e 6 con disabilità molto diverse fra loro, e quindi vedremo di sviluppare bene una bella interazione, gli obiettivi restano l'inclusione e il divertimento.
Martedì 26 ottobre 2021, dalle ore 14.30 alle ore 17.00, cominciamo il corso di Sitting Volley al Centro Sportivo Iseo di Milano, che avrà cadenza settimanale.”.

Confidiamo in una grande partecipazione a questo splendido progetto, di fondamentale importanza per abbattere qualunque barriera, soprattutto quelle mentali.
In bocca al lupo alla Bebe Vio Academy!


Simona Tavolazzi






[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

cookie