24 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News

Richieste di denaro per droga, madri maltrattate dai figli

12-11-2019 15:32 - Novembre 2019
Un 35 enne di Sant'Antimo, un comune della Città metropolitana di Napoli è stato arrestato per estorsione e maltrattamenti in famiglia.

Secondo le indagini dei militari, coordinate dalla procura della repubblica di Napoli nord, dal 2013 l'uomo sottoponeva la madre, con cui vive, a violenze ed angherie per costringerla a consegnargli denaro per l'acquisto di droga.

Ogni giorno la minacciava, la strattonava, spaccava soprammobili, prendeva a calci i mobili.

In altre occasioni ha afferrato la madre e l'ha spinta contro il muro minacciandola di morte e di dar fuoco all'abitazione.
La povera madre, è emerso dagli accertamenti, consegnava al figlio fino a 300 euro a settimana.

Tutto è finito quando, stremata, ha trovato il coraggio ed ha denunciato ai carabinieri. Il figlio adesso è in carcere.

Un caso simile è accaduto anche la scorsa notte, a Ferentino in provincia di Frosinone, dove i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno arrestato un 21enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, tentata estorsione e danneggiamento.

Il giovane, dopo continue richieste di denaro per l'acquisto di droga e il rifiuto della madre a cedere il denaro ha iniziato ad aggredirla e a danneggiare mobili e suppellettili all'interno dell'abitazione, rendendo necessario l'intervento della forza pubblica.

L'arrestato, è stato poi trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Anagni in attesa del rito direttissimo disposto dall'Autorità Giudiziaria.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari